Strauss-Kahn arrestato a New York è accusato di violenza sessuale

 Strauss-Kahn arrestato a New York è accusato di violenza sessuale

Dominique Strauss-Khan

 

NEW YORK – La corsa all’Eliseo di Dominique Strauss-Kahn è finita un pomeriggio di sabato sul volo Air France che dall’aeroporto di New York avrebbe dovuto riportarlo a casa quando tre poliziotti sono saliti a bordo e l’hanno arrestato con l’accusa di aver sodomizzato una cameriera. Il capo del Fondo monetario internazionale era atteso oggi a Berlino per discutere col cancelliere Angela Merkel del problema del debito greco. Adesso dovrà prima risolvere i debiti con la giustizia americana e l’inserviente del Sofitel di Times Square che lo accusa di esserle saltato addosso uscendo dalla doccia e avere abusato di lei due volte: prima sodomizzandola e poi costringendola a un rapporto orale.

È più che uno scandalo internazionale. Proprio ieri i sostenitori del più probabile candidato socialista alla poltrona di Nicolas Sarkozy avevano accusato il presidente di avere avviato una campagna denigratoria nei suoi confronti. Ma la vicenda di New York – se le accuse verranno confermate – va oltre ogni immaginazione.

ANGELO AQUARO

Print Friendly, PDF & Email