Chi sta facendo la rivoluzione

Alì, mio nipote, 15 anni, ha seguito via web le insurrezioni in Egitto e in Tunisia. E ha promesso in chat ai suoi amici, di là del confine, che sarebbe sceso in piazza anche lui. Come Alì, migliaia di ragazzi libici hanno detto basta. Dandosi appuntamento nell’anniversario di un eccidio avvenuto durante le proteste contro Calderoli. Il racconto di Farid Adly giornalista di Bengasi che vive in Italia

Farid Adly

Print Friendly, PDF & Email