«

»

gen 18

Xinru Liu, Lynda Norene Shaffer, Le vie della seta, il Mulino, 2009, pp. 281. Euro 22,00

Xinru Liu, Lynda Norene Shaffer, Le vie della seta, il Mulino, 2009, pp. 281. Euro 22,00

Saggistica

La specificità e per certi versi l’originalità di questo libro sta nell’aiutare il lettore a capire alcuni segreti della via della seta: i luoghi geografici, i personaggi e le dinastie che hanno dato luogo alla fioritura del Buddismo e di altre religioni e, nello stesso tempo, hanno favorito la circolazione delle idee e degli uomini.

Questo processo ha generato la nascita e lo sviluppo delle vie della seta. Questo saggio è il frutto di un lavoro di ricerca meticoloso che getta una nuova luce sui rapporti fra Cina ed Europa nel commercio della seta. Le due autrici percorrono un lunghissimo periodo storico in cui tracciano diversi itinerari, sia terrestri che marittimi con una particolare disamina del mutamento politico, economico e religioso che di volta in volta, favorisce oppure ostacola lo sviluppo delle comunicazioni fra l’Asia e l’Europa. Questa rivisitazione della storia delle vie della seta ci aiuta a capire, in modo preciso e puntuale, le dinamiche che hanno favorito e stimolato gli scambi tecnologici e culturali, favoriti anche dallo sviluppo dei trasporti e delle comunicazioni, che hanno avuto un impatto decisivo sulle popolazioni di quella area geografica. Un approccio interessante e proficuo, sostenuto da una lettura critica di questo passato che mette in discussione un certo etnocentrismo che nega l’apporto altrui alla modernità intesa come processo di miglioramento della nostra esistenza materiale e psicologica. Il contributo delle altre culture in termini di sapere e di conoscenze è sempre stato determinante per la crescita della cultura contemporanea che oscilla terribilmente fra degrado e speranza!!!  Un libro che promuove una serie di riflessioni utilissime per scoprire l’affascinante storia  delle vie della seta. Ahmed Habouss

Print Friendly