«

»

ott 18

Tzvetan Todorov, Gli altri vivono in noi, e noi viviamo in loro. Saggi 1983-2008, Garzanti, 2011, pp. 521 Euro 25,00.

Recensioni libri

Tzvetan Todorov, Gli altri vivono in noi, e noi viviamo in loro. Saggi 1983-2008, Garzanti, 2011, pp. 521 Euro 25,00.

Saggistica

Nato a Sofia nel 1939, Tzvetan Todorov, dopo il diploma, nel 1963, si trasferisce a Parigi, dove studia la filosofia del linguaggio con Roland Barthes. Direttore di ricerca Onorario al Centro Nazionale della Ricerca Scientifica di Parigi, autore di numerose opere che trattano di letteratura, di storia, di politica e di morale.

Nei saggi pubblicati opportunamente da Garzanti, vi è una chiave di lettura per capire il suo percorso di ricercatore e di studioso, ed essi tracciano l’autobiografia intellettuale di un pensatore sensibile alla condizione umana e soprattutto discreto e impegnato contro le ingiustizie e le guerre. Raramente interviene per commentare l’attualità e se questo accade, lo realizza attraverso le sue argomentazioni predilette che troviamo in diverse opere pubblicate da Garzanti come Di fronte all’estremismo (1992); Una tragedia vissuta (1995); Memoria del male, tentazione del bene (2001); Il nuovo disordine mondiale (2003); Lo spirito dell’illuminismo (2007); La letteratura in pericolo (2008); La paura dei Barbari. Oltre lo scontro delle civiltà (2009); La bellezza salverà il mondo (2010). Il suo impegno di studioso e di ricercatore consiste nel difendere un umanesimo critico che esclude la bigotteria dei ben pensanti. Questo libro come stile e linguaggio è rivolto alla mente e al cuore di ciascuno di noi. Un testo gradevole e scorrevole che rivela la sua profonda conoscenza della condizione umana. Tzvetan Todorov, con la sua sensibilità e intelligenza, ci trascina a scoprire gli “altri che vivono in noi, e noi che viviamo in loro”. Come scrive Todorov: ”Mi interessa l’analisi dei comportamenti sociali, dei regimi politici, dell’incontro tra le culture: ma anche la capacità innata nell’uomo d’immaginare delle opere, un significato, degli ideali, una spiritualità, una continuità temporale, un cosmo”. I saggi di questo libro offrono al lettore chiavi di lettura utile e di grande attualità.  Ahmed Habouss

Print Friendly