«

»

apr 27

LA POLITICA SENZA PAROLE PERCHÉ ABBIAMO BISOGNO DI UN NUOVO LESSICO SOCIALE

24 aprile 2012 —   pagina 59   sezione: CULTURA

Ma che fine hanno fatto i soggetti della politica? Non parlo solo dei partiti, sempre più preda di irrefrenabili pulsioni autodissolutive, ma anche di quelli più blasonati e classici. Le classi, svuotate e stravolte dal passaggio repentino al paradigma postfordista; il popolo, sempre meno espressivo di un idem sentire; lo Stato, formalmente ancora in piedi, ma mortificato dalle dinamiche di globalizzazione; e infine gli stessi individui, intesi come atomi logici autonomi e razionali, cui la filosofia politica moderna aveva assegnato il compito di governarsi attraverso i meccanismi del contratto sociale e della rappresentanza.

Fonte: http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2012/04/24/la-politica-senza-parole-perche-abbiamo-bisogno.html

Print Friendly