«

»

mar 20

LA LIBERAZIONE DI GRAMSCI E GLI ALTRI DETENUTI POLITICI

19 marzo 2012 —   pagina 50   sezione: CULTURA

Nel commentare quanto ho scritto su la Repubblica il 25 febbraio il prof. Buttigieg, Presidente della International Gramsci Society, ha affermato che nel 1934 Gramsci beneficiò della libertà condizionale non per il suo ravvedimento, che allora non era richiesto dalla legge, ma per la buona condotta tenuta in carcere. L’ argomento sarebbe stato già trattato da autorevoli studiosi (Fiori, Spriano, Santucci), ogni altra ipotesi dunque è fantasiosa anzi è “lorianismo” – come dire: sciocchezze.

Fonte: http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2012/03/19/la-liberazione-di-gramsci-gli-altri-detenuti.html

Print Friendly