«

»

ott 29

Che cosa resterà degli indignados d’ Europa

30 luglio 2011 —   pagina 1   sezione: PRIMA PAGINA

TRA i movimenti sorti in vari Paesi europei, il più importante è quello degli indignados, dal titolo del pamphlet di Stephane Hessel, pubblicato in Francia con un successo eccezionale, che si misura in milioni di copie. La loro protesta non è rivolta contro la politica di un governo, ma contro i sistemi politici in quanto tali.

Fonte: http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2011/07/30/che-cosa-restera-degli-indignados-europa.html

Print Friendly