Archivio Categoria: Società

mag 25

IL DISAGIO DELL’ INCIVILTÀ

Perché da noi è così difficile rispettare le regole? Potrà sorprendere, ma la questione non è estranea alla psicoanalisi, perché questo fuggi fuggi generale da ogni responsabilità, nel privato e nel pubblico, dipende anche da una serie di processi mentali consci e soprattutto inconsci, normali e soprattutto perversi. È di questo che tratterà il congresso …

Continua a leggere »

Print Friendly

mag 23

ARRABBIATI Che cosa succede all’ Europa se si spezza la coesione sociale

10 maggio 2012 —   pagina 50-51   sezione: DIARIO “Disperazione sociale”: gli storici della Germanianazista danno questo nome, all’ ansia che caratterizzò gli anni 30 e sfociò nel nazismo. Disperazione e rabbia per un collasso economico che travolgeva gli averi e le esistenze degli uomini. Disperazione che non tollerava più i corrotti compromessi della …

Continua a leggere »

Print Friendly

apr 27

LA POLITICA SENZA PAROLE PERCHÉ ABBIAMO BISOGNO DI UN NUOVO LESSICO SOCIALE

24 aprile 2012 —   pagina 59   sezione: CULTURA Ma che fine hanno fatto i soggetti della politica? Non parlo solo dei partiti, sempre più preda di irrefrenabili pulsioni autodissolutive, ma anche di quelli più blasonati e classici. Le classi, svuotate e stravolte dal passaggio repentino al paradigma postfordista; il popolo, sempre meno espressivo …

Continua a leggere »

Print Friendly

ott 29

Che cosa resterà degli indignados d’ Europa

30 luglio 2011 —   pagina 1   sezione: PRIMA PAGINA TRA i movimenti sorti in vari Paesi europei, il più importante è quello degli indignados, dal titolo del pamphlet di Stephane Hessel, pubblicato in Francia con un successo eccezionale, che si misura in milioni di copie. La loro protesta non è rivolta contro la …

Continua a leggere »

Print Friendly

ott 08

Sulla fatica di diventare adulti. Corpo sociale e identità personale

sabato 28 maggio 2011, ore 11.30 piazza del Duomo Roberta De Monticelli ha studiato a Pisa, Bonn, Zurigo e Oxford, dove è stata allieva di Dummett, logico e filosofo del linguaggio. Ha insegnato Filosofia moderna e contemporanea all’Università di Ginevra; è professore di Filosofia della persona presso l’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano. Per Garzanti …

Continua a leggere »

Print Friendly

ott 07

La nuova Europa nelle periferie dell’Islam

06 ottobre 2011 —   pagina 43   sezione: R2 L’Islam come rivendicazione sociale, religiosa e politica: nel 1985 fu il tema di una prima inchiesta, Les banlieues de l’Islam. Un quarto di secolo dopo, la situazione è molto cambiata e per questo abbiamo voluto indagare a Clichy-sousBois e Montfermeil, epicentro delle sommosse dell’autunno 2005. …

Continua a leggere »

Print Friendly

ago 02

Siria, la repressione è senza soste ieri 24 morti, Italia ritira ambasciatore

LA PROTESTA Siria, la repressione è senza soste ieri 24 morti, Italia ritira ambasciatore Ancora civili uccisi dalle forze fedeli ad Assad, da domenica la violenza del regime ha provocato 150 morti. Nulla di fatto a consiglio di Sicurezza dell’Onu, per la risoluzione la strada è in salita. Frattini richiama il rappresentante a Damasco: “Orribile …

Continua a leggere »

Print Friendly

mag 25

Le mogli che difendono i mariti ad ogni costo

VERREBBE voglia di interrogare ad una ad una tutte le donne del mondo per sapere quante difenderebbero il proprio uomo contro ogni logica apparente, al di là del dolore più atroce e dell’ offesa più volgare, con vigore e con pietà, con virilità femminile, come stanno facendo la signora Strauss-Kahn e la mamma di Teramo …

Continua a leggere »

Print Friendly

mag 23

L’ascensore sociale va solo in discesa L’Italia si sente sempre più povera

  C’È INSODDISFAZIONE in Italia. Un’insoddisfazione sorda ma non più muta. Trapela da mille segnali, piccoli e grandi. Le proteste sociali che si susseguono, da mesi. In modo ostinato e insistente. Nelle piazze, nelle scuole, nei luoghi di lavoro. L’abbiamo riconosciuta, da ultimo, nel voto amministrativo. Che ha rivelato cambiamenti profondi. E inattesi. Dietro a …

Continua a leggere »

Print Friendly