marzo 2012 archive

LA DITTATURA DEL PRESENTE AUGÉ: QUESTO NON TEMPO CI IMPEDISCE DI CRESCERE

19 marzo 2012 —   pagina 49   sezione: CULTURA «La crisi provocata dalla finanza ci ha rubato il futuro. Lo ha letteralmente seppellito sotto le paure del presente. Tocca a noi riprendercelo». A dirlo è Marc Augé, uno dei più celebri antropologi del mondo, nel suo ultimo libro, Futuro, (Bollati Boringhieri). Misura accuratamente le …

Continue reading

LA LIBERAZIONE DI GRAMSCI E GLI ALTRI DETENUTI POLITICI

19 marzo 2012 —   pagina 50   sezione: CULTURA Nel commentare quanto ho scritto su la Repubblica il 25 febbraio il prof. Buttigieg, Presidente della International Gramsci Society, ha affermato che nel 1934 Gramsci beneficiò della libertà condizionale non per il suo ravvedimento, che allora non era richiesto dalla legge, ma per la buona …

Continue reading

Comment raconte-t-on et enseigne-t-on l’histoire algérienne aujourd’hui ?

60 minutes 16.03.2012 – 09:05 Emission en direct d’Alger à l’occasion des “24h à Alger” Avec : Nedjib Sidi Moussa, doctorant en science politique (thèse sur les trajectoires des dirigeants messalistes) à l’Université Paris 1. Abdelmadjid Merdaci, Sociologue et historien, maître de conférences à l’université Mentouri de Constantine. Amara Nourredine, chercheur en Histoire. Sa thèse porte …

Continue reading

Il était une fois la Méditerranée

60 minutes Il était une fois la Méditerranée 02.09.2010 – 21:00 « J’ai passionnément aimé la Méditerranée, sans doute parce que venu du Nord, comme tant d’autres, après tant d’autres. Je lui aurai consacré avec joie de longues années d’études – pour moi bien plus que toute ma jeunesse », écrivait l’historien Fernand Braudel au début de …

Continue reading

L’impasse syrienne

Immanuel Wallerstein Sociologue, chercheur à l’université de Yale Bachar Al-Assad est parvenu à faire son entrée dans le club très « select » des hommes les plus impopulaires de la planète. Qualifié de tyran, et même de la plus sanglante espèce, il fait l’unanimité ou presque contre lui. Et ce, jusques et y compris dans certains gouvernements …

Continue reading

UNA PRIMAVERA EUROPEA PER LA DEMOCRAZIA

08 marzo 2012 —   pagina 63   sezione: CULTURA L’ evento politico più significativo del XX secolo è stato lo scontro tra spirito democratico e spirito totalitario. Il nazismo è stato sconfitto nel 1945, il comunismo è crollato nel novembre 1989. All’ inizio del XXI secolo, qualcuno ha sostenuto che un nuovo nemico aveva …

Continue reading

IL MONOPOLIO DEL LIBRO

08 marzo 2012 —   pagina 62   sezione: CULTURA Correva l’ anno 1993 e i possessori di fax si videro recapitare una rivista che era stata concepita unicamente per quello strumento. Era fatta di brevissime recensioni e di letteratura comica, di attualità e di laboratorio narrativo. Minimum Fax nasce così, dall’ idea di due …

Continue reading

LIBRI DOC CALASSO

03 marzo 2012 —   pagina 57   sezione: Cultura Sessantaquattromila copie, otto edizioni, un primo posto nella classifica dei libri più venduti. Il caso de La gioia di scrivere di Wislawa Szymborska merita più di una riflessione sul mercato editoriale. Che riguarda l’effetto della lettura in tv di Roberto Saviano (il 5 febbraio a …

Continue reading

QUARTO POTERE COSÌ D’ AVANZO HA SVELATO LE MENZOGNE ITALIANE

02 marzo 2012 —   pagina 53   sezione: CULTURA Si legge con passione, con piacere intellettuale, con ammirazione per il rigore dell’ argomentazione e dello stile, con partecipazione non solo civile ma emotiva, e anche con angoscia, la raccolta di articoli di Giuseppe d’ Avanzo per Repubblica, che Laterza ora pubblica col titolo Il …

Continue reading

QUEI NUOVI MONOLOGHI IN DIFESA DELLE DONNE

02 marzo 2012 —   pagina 55   sezione: CULTURA conosciuta per i suoi Monologhi della vagina. Ormai tradotti in più di trenta lingue e portati in scena ogni anno in tutto il mondo. Ma Eve Ensler non è solo l’ autrice di questa famosa pièce teatrale diventata un simbolo per molte. È anche e …

Continue reading